Rita che sognava un black dress

rita-levi-montalcini

Lavoro in una multinazionale, reparto comunicazione e pubbliche relazioni. Faccio il lavoro che mi piace….certo, a volte preferirei occuparmi di cose più frivole come la moda, oppure più impegnate come la politica e la finanza. Invece mi occupo di tecnologie, componenti, sistemi, macchine.

A volte penso comunque che la mia azienda mi stia perfettamente cucita addosso, come un abito sartoriale. Tedesca, intransigente, alla ricerca della perfezione ogni tanto cerca di darsi un tono appoggiando iniziative e progetti modani, per poi accorgersi di non sentirsi del tutto a suo agio fra tutto quel  glitter. Già…un po’ come se Rita Levi Montalcini avesse indossato un “little black dress” al posto della sua tunica nera…chissà magari quanto lo sognava un tubino nero.

E poi sono anche mamma. Wow…solo a scriverlo mi viene una vertigine. Mio figlio ha cambiato tutto: la percezione del mondo, le priorità, il mio modo di amare, la mia sensibilità, i miei discorsi, i miei pensieri, le mie amicizie,il mio girovita…

E quindi io, donna che con il pancione correva sui tacchi inseguendo la carriera, io che a gran voce affermavo che non sarebbe stato sicuramente “sto fatto di diventare mamma” a sviare le mie ambizioni, io una valigia sempre pronta…si proprio io ho mollato tutto e ho chiesto il part-time.

Che poi questo discorso che una che chiede il part-time non può fare più carriera ancora non l’ho capito del tutto.

Domanda: Ma poi sta cosa della carriera sarà così importante?

“Ma certamente cara. Senza Blackberry, la carta “mille miglia”,  e una tata che ti fa trovare i tuoi figli in pigiama quando torni alla sera alle otto, non sei cool” Carrie

“Già…e poi chi prepara il candy bar per la festa di compleanno di tuo figlio? E chi gli insegna a costruire un portamatite con il rotolo della cartigenica…? Madre degenere” risponde Martha

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...